Il risparmio Energetico e il controllo della Caldaia via Internet con la Domotica

Un impianto domotico è utile non solo per l’abbassamento e alzamento delle tapparelle, per il controllo delle luci e dei sistemi di antifurto ma anche per risparmiare energia. Grazie alla domotica infatti si possono centralizzare e così gestire tutti gli strumenti che concorrono alla gestione dell’energia di casa, ad esempio:

caldaie per il riscaldamento tramite termostato che si collega ad Internet, acqua calda sanitaria, climatizzazione e utilizzo dell’energia elettrica. Per fare ciò è necessario collegare gli apparecchi che producono il calore e il fresco agli apparecchi che assorbono corrente. In questo modo si possono, ad esempio, gestire le singole aree della casa a seconda del giorno e dell’ora regolando la temperatura dei singoli ambienti. Questo dovrebbe permettere un maggiore risparmio e una gestione più puntuale rispetto ai sistemi tradizionali (cronotermostato e partenze ritardate o programmate). Inoltre, tramite software vengono anche proposte in maniera intuitiva applicazioni che prevedono la gestione remota dei carichi elettrici e della temperatura della casa, ma non solo.

Scaricando l’applicazione IF, disponibile per Android e Apple Ios potete divertirvi ad automatizzare qualsiasi cosa, nei limiti della compatibilità. Voi impostate una regola del tipo “se posto una foto su twitter allora mettila anche su Facebook“, oppure “se domani piove avvertimi con un SMS“, o ancora “se ho lasciato le luci accese avvertimi con un messaggio“. Con IF ti sdoppi in due posti contemporaneamente, visto che puoi gestire a distanza il tuo sistema domotico attivando a distanza l’apertura del cancello, l’accensione delle luci, il riscaldamento ecc. E’ compatibile con i sistemi di Philips Hue,  Sony Lifelog, Harvest, ThermoSmart, HomeSeer, Moni.ai, WallyHome, Nimbus Note, and iSmart Alarm.

app_domotica

Iniziano a trovarsi in commercio elettrodomestici “intelligenti” che si connettono ad internet e possono essere controllarti via remoto. Siamo ancora lontani però da una completa automazione, al momento i prodotti che si trovano sono di nicchia e costano molto, ad esempio:

Lavatrici Samsung con Smart Control:la lavatrice Arno si connette ad Internet tramite wifi w può essere gestita con un app. Tra poco uscirà anche il modello di Indesit, la Smart Aqualtis Hot Point che da remoto possiamo controllare per evitare un carico elettrico eccessivo.

Frigoriferi Liebherr: permettono il controllo a distanza di più apparecchi via corrente elettrica. Ad esempio se abbiamo un congelatore possiamo controllare la sua temperatura da casa.

Forni : la linea Miele@Home può essere controllata da remoto via Internet a anche via corrente elettrica. Anche il sistema Indesit Smart Luce Hotpoint permette un controllo a distanza.

Condizionatori: la parte forse più interessante, ovvero la climatizzazione. I sistemi Samsung della serie Y permettono il controllo via internet perchè sono dotati di sistema wifi, possiamo quindi programmare da remoto l’accensione e lo spengimento per un’ottimizzazione dei consumi.

Caldaie controllate a distanza: in questo caso i prodotti da tenere in considerazione sono due: Tado e Nest. Si possono acquistare su Internet e sono dei crono termostati a controllo remoto. Piccole centraline da installare a muro che comunicano con qualsiasi caldaia tramite relè che prendono la connessione wifi tramite il vostro router internet. Possono essere comandate e programmate tramite APP per Android e Iphone-Ipad. Queste centraline leggono anche le temperature esterne tramite internet e regolano la temperatura in casa idonea.

Lascia un commento


7 − = zero